Frentubo

INFORMAZIONI IMPORTANTI

 

FREN TUBO fa presente che, per tutta la produzione di tubazioni freno con treccia rivestita, una priorità è la resistenza ai raggi UV.
 
Per quanto riguarda la produzione del tubo considerato colore trasparente, il motivo per cui i tubi tendono più al colore grigio che non all'azzurro, è dovuta principalmente a due motivazioni di base:
 
1) la treccia in acciaio INOX AISI 304 possiede un colorito metallico più vicino al grigio che non ad altri colori
 
2) la mescola del granulato utilizzato per il rivestimento consta di addittivi che sfumano la tonalità a scapito della lucentezza, ma che si rivelano più efficaci nella tenuta a livello temporale, in quanto danno la maggior resistenza ai raggi UV evitando che il tubo possa ingiallire dopo pochi anni di utilizzo.
 
 

 

 

AI ATTENZIONE!
A COSA STARE ATTENTI AL MOMENTO DELL'ACQUISTO DI UN KIT DI TUBI FRENO

Sono oggi innumerevoli le marche di tubazioni freno disponibili nel mercato, ma qualsiasi sia la tua scelta, al momento dell'acquisto, fai attenzione a quanto segue.

  • Controlla che il prodotto sia omologato secondo le normative FMVSS 106 da un Ente accreditato (i più conosciuti sono il TÜV tedesco e il DOT americano), in questo modo avrai la garanzia che il prodotto soddisfi le caratteristiche tecniche necessarie per il corretto funzionamento di una tubazione per impianto frenante.
  • Verifica inoltre che l'omologazione si riferisca effettivamente al prodotto che stai acquistando! Abbiamo constatato infatti che nel mercato circolano prodotti che possono trarre in inganno l'utente. Ricordati che l'omologazione è ritenuta valida solo se, nel punto di fissaggio tra raccordo e tubo, viene riportato il nome dell'Azienda cui fa riferimento il Certificato di Omologazione. Non è quindi sufficiente che il nome compaia sulla confezione o sul tubo.

Solo con la marcatura nel punto di pressatura puoi essere certo che la tubazione frenante sia stata assemblata e testata dalla Casa Madre seguendo quanto previsto dalle Normative; in caso contrario potresti acquistare un prodotto di provenienza sconosciuta oppure un articolo originale, ma modificato successivamente da altri.
Ricordati che in questo caso non sei tutelato!
Controlla tutti i punti di fissaggio dei raccordi del kit che stai acquistando e, se il nome dell'Azienda costruttrice non è riportato anche su uno solo di questi, ricordati che stai affidato la tua sicurezza nelle mani di uno sconosciuto!

Nel caso di un prodotto FREN TUBO, ponendo il raccordo in posizione verticale e ruotandolo, il nome deve essere completamente leggibile.

QUANDO LA PUBBLICITÀ INDUCE IN INGANNO

Una nota Azienda che produce tubi freno sta utilizzando, per spingere la vendita dei propri prodotti, una tecnica persuasiva secondo noi non corretta.
Questa Azienda non produce i terminali (raccordi finali) delle tubazioni frenanti con materiale in lega di alluminio, ma la loro raccorderia è realizzata esclusivamente in acciaio inossidabile o titanio.
A suo giudizio l'utilizzo della raccorderia in lega di alluminio è pericoloso per il motociclista ed il risparmio di peso ottenuto tramite l'uso di tali particolari è talmente ridotto che non vale la pena di mettere a repentaglio la propria vita.
A supporto di questa teoria riporta tabelle con indicate le resistenze dei vari materiali.
Che cosa deduce l'appassionato da questa affermazione?
Ovviamente che scegliendo la raccordi in lega di alluminio (prodotta da FREN TUBO o altri costruttori) non ha rispetto per la propria vita ed anzi consapevolmente la mette a repentaglio.
Noi che da sempre mettiamo al primo posto la Sicurezza, ci sentiamo lesi da quest'affermazione.
Secondo noi tutto ciò non ha senso, semplicemente perchè il punto più delicato di ogni tubazione frenante è quello del collegamento tra il raccordo finale ed il tubo e quindi si potrebbe costruire un raccordo finale indistruttibile che però se fosse deformato in tal punto perderebbe tutte le caratteristiche di resistenza meccanica.
I termini per confrontarsi sulla Qualità sono stabiliti dalla normativa internazionale FMVSS 106 e riteniamo quindi ingiusto alimentare paure infondate solo per propagandare il proprio prodotto.
Sempre la medesima Azienda sentenzia poi che Kevlar® e carbonio non siano materiali idonei per costruire un tubo freni.

Cosa rispondiamo?

Che siamo ormai abituati a queste affermazioni che ci rendono davvero orgogliosi!
Per il semplice motivo che, quando abbiamo omologato il tubo freno con trecciatura d'acciaio inox, erano in tanti a ritenere che ciò fosse impossibile, in quanto tale tubo non avrebbe secondo loro superato i tests per l'utilizzo su strada. Sono trascorsi 20 anni da allora e sono numerose le Aziende che producono tubi freno trecciati inox omologati.
È avvenuta la stessa cosa, quando abbiamo omologato il tubo freno con trecciatura di Kevlar® e si è ripetuta, quando abbiamo ottenuto l'omologazione del nostro tubo freni con trecciatura di carbonio.

La nostra politica non è denigrare i prodotti dei concorrenti per esaltare i nostri!
Tutte quelle energie ci sono utili per migliorarci ancora!!

CONDIZIONI DI VENDITA / PRIVACY

Per i nostri clienti e fornitori:
Informativa sulla privacy. Ex art. 13 - D.Lgs. 196/2003
Condizioni di vendita

Blog Fren Tubo
FREN TUBO s.r.l.
Via della Bastia, 29 - 40033 CASALECCHIO DI RENO - BOLOGNA - ITALY
P. IVA 00578871204 - Capitale Sociale int. versato Euro 10.400,00.

NOVITA' PRODOTTI

AVVISO DI CHIUSURA PER IL MESE DI AGOSTO

NewsI reparti commerciali e produttivi della FREN TUBO S.R.L. rimarranno chiusi per tutto il mese di agosto...
[Leggi tutto]


NOVITA' SPORTIVE

Zannoni passa in testa al campionato CIV Moto3 a Misano

NewsSi è concluso oggi al Misano World Circuit l’ottavo round del CIV Moto3 e per il team MF84...
[Leggi tutto]

SBK moto GP

IL TUO KIT
FOTOGRAFATO

ISTRUZIONI
DI MONTAGGIO

CONTATTI Tel. 051/6192123
Fax 051/6192093

UFFICIO COMMERCIALE:
info@frentubo.com